Home ..::.. Guide e Tutorial ..::.. Server DNS pubblici: come configurarli

Server DNS pubblici: come configurarli

Chi utilizza internet per scaricare e guardare in streaming film/serie tv ecc, sa che alcuni determinati siti non sono raggiungibili , perchè alcuni operatori di linea oscurano questi portali. Altre volte invece capita che il caricamento delle pagine web è davvero molto lento, a causa del sovraccarico dei server DNS del proprio operatore. Cerchiamo di capire cosa fare per risolvere il problema, impostando i Server DNS pubblici

Ma cos’è la cache DNS di Windows ? I siti internet dispongono di un indirizzo descrittivo, l’URL (questo sito ad esempio ha come URL www.marinomichele.eu) e di un indirizzo IP (ad esempio 151.58.95.21).
Mettiamola così: per trovare un sito internet gli umani usano le url (molto più semplici da ricordare che non un gruppo di numeri) e le macchine (i computer) utilizzano gli indirizzi IP. Compito del DNS (che sta per (Domain Name System) è “tradurre” gli URL in indirizzi IP e viceversa.

Estratto da Cache DNS di Windows: cos’è e come pulirla

L’operazione da eseguire è molto semplice: consiste nel cambiare i DNS della nostra scheda di rete (o router) e configurare i Server DNS pubblici di Google o OpenDNS

Quali server DNS scegliere ? I Server DNS pubblici più conosciuti e che funzionano meglio sono senza ombra di dubbio OpenDNS e i DNS pubblici di Google: seguiamo questi semplici passi.

  • Apriamo il pannello di controllo e clicchiamo su Rete e Internet e successivamente su Centro connessioni di rete e condivisione
  • Selezioniamo la voce Modifica impostazioni scheda presente a sinistra
  • Facciamo click con il tasto destro sulla connessione di rete desiderata, e selezioniamo Proprietà
  • Facciamo doppio click sulla voce Protocollo Internet Versione 4
  • Impostiamo i Server DNS pubblici desiderati (nell’immagine sono configurati i server DNS di Google) e confermiamo.
Impostare i Server DNS pubblici

Impostare i Server DNS pubblici

Per configurarli sul proprio router invece, la procedura è diversa e varia da modello a modello; una volta trovata la sezione che ci interessa, andremo comunque a inserire i Server DNS pubblici desiderati (di norma l’indirizzo ip di default dei router è 192.168.1.1 oppure 192.168.1.254)

Server DNS Pubblici di Google

Server DNS Predefinito: 8.8.8.8
Server DNS Secondario: 8.8.4.4

Server DNS Pubblici di OpenDNS

Server DNS Predefinito: 208.67.222.222
Server DNS Secondario: 208.67.220.220

Vedi anche: DNS (Domain Name System): domande frequenti

http://areariservata.mkt360.it/aff.php?aff=004

About Michele

Appassionato di Web, news e "nerdate" varie, ho studiato informatica all'istituto J.C. Maxwell di Nichelino (TO).Mi piace spulciare quà e là per scrivere guide e tutorial che possono servire alle persone comuni - non nerd e geek estremi - nella vita "online" di tutti i giorni. Sono anche un player: in passato ho amato infinitamente Super Mario Bros, Sonic e Crash Bandicoot, oggi prediligo giochi MMORPG e RPG